fbpx
Home » Cura dei Capelli » Doppie punte: cause, rimedi e prevenzione

Doppie punte: cause, rimedi e prevenzione

In gergo scientifico si chiamano tricoptilosi, ma alla fine si tratta delle stramaledette doppie punte che ci perseguitano, obbligandoci a tagliare i capelli per non vederle più.

Diciamocelo, non riusciamo a sopportarle e saremmo tentate di tagliarle ad una ad una con la forbice, scoprendo poi che sono tantissime e alla fine non riusciremmo ad eliminarle tutte.

Ma perché si formano le doppie punte? Vediamolo.

Doppie punte: cause

La causa, mi dispiace dirtelo, siamo noi. Le doppie punte sono causate da come noi curiamo i nostri capelli, svolgendo, talvolta, azioni sbagliate.

Mi dirai: “In che senso? Io li curo tantissimo per averli bellissimi…”

Si, certo. Ma, dimmi, forse fai una o tutte di queste azioni?

Vediamo:

  • tingere con prodotti non naturali;
  • usare prodotti aggressivi per lo styling;
  • usare piastre tutti i giorni;
  • usare il phon insistendo con il calore sulle punte;
  • usare spazzole sintetiche;
  • lavare di frequente i capelli con shampoo scandenti;
  • esporre i capelli al sole, al cloro e alla salsedine senza proteggerli.

Ecco, tutte queste azioni sono causa delle tue doppie punte.

Ora, modificando queste azioni inappropriate, potrai sicuramente migliorare la tua chioma e ridurre drasticamente la presenza di doppie punte. Vediamo dunque nel dettaglio cosa puoi fare per prevenire le doppie punte.

Doppie punte: prevenzione

Prima di tutto, come al solito, voglio metterti in guardia da cosmetici per capelli che contengono siliconi e parabeni. Ingredienti chimici dovrebbero essere banditi dalla tua testa (e da tutto il resto).

Ora, vediamo di modificare le azioni che svolgi sui tuoi capelli per evitare le doppie punte:

  • evita lavaggi troppo frequenti: lavare i capelli tutti i giorni sfibra il capello;
  • scegli il giusto shampoo per il tuo tipo di capello, esclusivamente naturale;
  • non usare acqua troppo calda;
  • pettina i capelli con un pettine antistatico a denti larghi, dopo averli asciugati con un asciugamano;
  • evita trattamenti chimici aggressivi come colorazioni, decolorazioni o permanenti;
  • usa spazzole morbide;
  • non usare la piastra o, comunque, non usarla tutti i giorni;
  • asciuga i capelli con il phon ad una distanza di almeno 20 – 30 cm;
  • Utilizza dei prodotti protettivi contro calore, salsedine, cloro (li vediamo di seguito);
  • non costringere i tuoi capelli in pettinature troppo strette.

Credi di poter mettere in pratica queste indicazioni per la salute del tuo capello? Lo so, non tutto è semplice. Per esempio, come fai a colorare i tuoi capelli bianchi senza usare le classiche tinte. Usa tinture naturali. Potresti partire dalle tinte Khadi. Vedrai che troverai la formulazione migliore per il tuo capello.

Ma ora, è importante aprire una piccola parentesi anche sull’alimentazione.

Doppie punte ed alimentazione

Anche una cattiva alimentazione può essere causa di capelli sfibrati che tendono a rompersi o ad avere doppie punte. Il cibo spazzatura non aiuta di certo a migliorare l’aspetto dei tuoi capelli. Quello che puoi fare è integrare la tua alimentazione con l’assunzione di vitamine. Nello specifico parliamo di Vitamina A, B ed E e Sali minerali. Equilibra la tua alimentazione con carni rosse, frutta secca, cereali, fagioli, piselli, pollo molluschi e crostacei. Evita cibi fritti, salsine, bevande caloriche. Vedrai che l’aspetto dei tuoi capelli migliorerà.

Ma passiamo ora a trovare dei rimedi pratici alle doppie punte con prodotti che possono aiutarti poi anche per la prevenzione.

Impacchi o maschere per contrastare le doppie punte

Partiamo con prodotti che possano ridonarti bellezza al capello sfibrato e con doppie punte. Facciamo dunque un impacco o una maschera contro le doppie punte. Che tipo di capello hai? Vediamo.

Maschera protettiva per capelli secchi e danneggiati di Mádara

Hai capelli secchi e visibilmente danneggiati? Vuoi una chioma liscia e morbida? Risolvi con la maschera nutriente di Mádara. Questa maschera ammorbidisce il capello secco, lo nutre e aiuta a prevenire la formazione di doppie punte, lascando i capelli lisci, setosi e delicatamente profumati.

Questa maschera è da applicare sulle lunghezze e sulle punte dei tuoi capelli puliti e asciutti. Lascia poi agire tra i 5 e i 10 minuti e poi risciacqua abbondantemente.

La trovi su Ecco-verde.

Se invece hai capelli fini? Ecco u impacco di Gyada Cosmetics

Impacco rinforzante con spirulina di Gyada Cosmetics

Hai doppie punte su capelli fini e diradati? Se i tuoi capelli sono particolarmente fragili, il problema delle doppie punte ti attanaglia. Puoi agire con un impacco rinforzante che ti permetterà di donare vigore e forza alla fibra capillare, evitandone la precoce caduta e la formazione delle doppie punte. Ti lascerà i capelli morbidi e lucenti e visibilmente più forti. Li idrata profondamente grazie alla presenza della Spirulina.

Vediamo ora alcuni oli che ti permetteranno di contrastare le doppie punte esistenti.

Olio contro le doppie punte

Se cerchi un Olio riparatore per doppie punte, quello di Maternatura fa al caso tuo! Si tratta di un olio per le doppie punte indicato per tutti i tipi di capelli.

È composto da u mix di oli che ti permette di nutrire i capelli contrastando le doppie punte. Allo stesso modo ritroverai lucentezza e vitalità. Questo olio ha un tocco secco, non appesantisce la tua chioma ma le rende delicatamente vellutata. Lo puoi applicare dopo l’asciugatura solo sulle punte e ti permette di tenere i capelli in ordine anche nelle giornate umide.

La trovi su Ecco-verde.

Proteggere i capelli dalle doppie punte

Se vuoi proteggere veramente i tuoi capelli dalla formazione di doppie punte, hai visto sopra come devi fare. Ti ricordiamo di usare shampoo naturali, evitare lavaggi frequenti e soprattutto evita di utilizzare cosmetici dannosi per la tua chioma. Fai colorazioni con erbe tintorie, coccolali con impacchi o maschere, e proteggili da agenti aggressivi come cloro, salsedine e fonti di calore. Per proteggerli da piaste e Phon, usa termo-protettori adeguati. Ne parliamo qua nel nostro articolo dedicato, dove puoi trovare anche i cristalli liquidi.

Se hai i capelli grassi e vuoi evitare un prodotto che li appesantisca, ti consiglio di usare questo latte specifico per i capelli con bassa porosità. Si tratta del Latte Capelli Bassa Porosità all’albicocca di Maternatura. Ti permetterà di proteggere i capelli dai radicali liberi, arricchendoli con vitamine E, F, A, C, B1 e B2. Questo cosmetico, fornendo molta idratazione, aiuta a rafforzare i capelli e a prevenire le doppie punte causate da fonti di calore come phon e piastre.

Lo puoi applicare pima di asciugare i capelli. Pratico ed efficace.

Lo trovi su Ecco-verde.

Ora, hai tutte le soluzioni per contrastare le doppie punte. Da dove inizi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.