fbpx

Tonico pelli grasse: ecco i migliori

Il tonico è essenziale se non si vuole incorrere in una pelle grassa e piena di imperfezioni. Vediamo quali sono i migliori.
Tonico pelli grasse

Ogni tipologia di cute ha bisogno di un trattamento specifico e di un’adeguata detersione, per questa ragione è opportuno scegliere prodotti di qualità che non alterino il ph dell’epidermide. Un cosmetico essenziale che ogni donna dovrebbe utilizzare nella skincare routine è il tonico per il viso, un valido alleato se si ha una pelle grassa. I benefici che derivano dalla sua applicazione sono innumerevoli.

Se hai una pelle grassa e sei alla ricerca di un tonico specifico, abbiamo selezionato i migliori tonici presenti sul mercato.

Perchè utilizzare il tonico per il viso se si ha una pelle grassa

Molte persone scoprono di avere una pelle grassa soprattutto durante l’adolescenza. Questa condizione è causata da un’eccessiva produzione di sebo che da alla cute un aspetto lucido e un colorito spento. Le cause scatenanti possono essere diverse come ad esempio l’inquinamento, lo stress oppure fattori genetici. 

Tuttavia è possibile migliorare questa situazione utilizzando prodotti ad hoc ed effettuando con un’accurata pulizia quotidiana del viso.  A tal fine è opportuno seguire alcuni semplici step: passare sulla cute un latte detergente risciaquandolo accuratamente e successivamente applicare un tonico. 

Quest’ultimo passaggio non andrebbe mai trascurato per diverse motivazioni. L’utilizzo di un tonico infatti riequilibra il ph fisiologico della pelle rendendola più luminosa. Inoltre  grazie ai suoi principi attivi elimina le impurità donando una piacevole sensazione di freschezza. Infine ha un’azione tonificante e rassodante che permette di restringere i pori dilatati e di ridurre l’acne.

Come scegliere il giusto tonico per il proprio viso: i migliori in commercio

I prodotti che si utilizzano per la propria beauty routine devono essere scelti in modo accurato. In particolar modo il tonico per il viso, in quanto può essere un valido alleato per ridare vitalità alla cute. Scegliere quello più adatto alle proprie esigenze può risultare difficoltoso infatti sono tantissimi quelli che attualmente è possibile trovare in vendita. Per questo motivo prima di acquistarne uno è opportuno soffermarsi su diversi fattori come la sua composizione e le caratteristiche della propria pelle. 

Per aiutarti nella scelta abbiamo selezionato i migliori tonici bio attualmente presenti in commercio caratterizzati da un ottimo rapporto qualità-prezzo. Vediamo quali sono e loro caratteristiche:

  • Domus Olea Toscana: è un tonico biologico anti age, adatto sia alle pelli miste che a quelle grasse. La sua composizione a base di estratti vegetali biologici, vitamine e sali minerali, permette alla pelle di restare costantemente idratata e di avere un ph equilibrato. Inoltre grazie ai suoi effetti astringenti e seccanti è un trattamento efficace per prevenire l’acne oppure ridurla nel caso sia già presente. In conclusione è possibile applicarlo facilmente con un batuffolo di cotone oppure spruzzandolo sul viso. Si assorbe velocemente e dona una sensazione di freschezza e benessere;
  • Madara clarifying:  l’azienda Madara Organic Skincare ha creato un tonico al 99% di origine naturale. È adatto per chi ha una pelle mista oppure grassa. La sua composizione è a base di acido salicilico ed è arricchita con estratti di corteccia di quercia, radice di calamo e acque floreali idratanti. Questa formulazione permette al prodotto di penetrare in profondità nella cute e di purificarla, eliminando tutte le impurità. Inoltre la sua azione è mirata a ridurre le imperfezioni e la comparsa dei pori dilatati;
  • Officina Umbra: questo marchio ha messo in commercio un tonico a base di alchemilla e rosmarino. La presenza di questi due ingredienti permette al prodotto di normalizzare la cute e di ridurre la produzione di sebo. Per queste ragioni è perfetto per trattare i problemi legati a pelli miste oppure grasse;
  • John Masters Organics: è tonico biologico certificato. È caratterizzato da estratto di uva resina che aiuta a ridurre il sebo che si è accumulato sulla pelle. Inoltre al suo interno sono presenti anche estratti di foglie di the verde che svolgono un’azione anti ossidante. Questo prodotto riequilibra il ph della cute e dopo la sua applicazione dona una sensazione di freschezza.
pulire la pelle con tonico specifico per pelli grasse
Tonico per pelli grasse

Come applicare il tonico in modo corretto

Prima di applicare il tonico bisogna per prima cosa lavarsi il viso con attenzione utilizzando acqua tiepida.  È sempre opportuno utilizzare un detergente delicato o una mousse, che non alteri il ph della cute, per rimuovere al meglio eventuali residui del make up. Una volta finita questa fase si deve asciugare la pelle, tamponandola con un asciugamano. 

Successivamente si può passare all’applicazione del tonico. È meglio versare una piccola quantità di prodotto su un dischetto di cotone  per ridurre gli sprechi e in seguito massaggiarlo sia sul volto, evitando la zona occhi, sia sul collo. Spesso per la fretta di dimenticano delle zone come i lati del naso oppure l’attaccatura dei capelli, ma per eliminare tutte le impurità bisogna fare attenzione a non trascurarne nessuna.  Infine si deve aspettare qualche minuto per permettere alla pelle di assorbire le sostanze nutritive all’interno del prodotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguimi su IG

Ti aspetto!